Come scegliere la location perfetta?

I piccoli segreti del mestiere

Il giorno del matrimonio è uno dei più importanti della nostra vita e, nel bene e nel male, è un giorno che ricorderemo per sempre.

La cerimonia, gli invitati, le luci, la musica, l’abito…. non sono altro che piccoli pezzi di un enorme puzzle, tutto da comporre, e la location è la grande cornice all’interno della quale il puzzle prende vita, perciò è fondamentale sceglierla con grande cura e attenzione.

Naturalmente, ogni coppia è unica nel suo genere e ognuna avrà il proprio stile e le proprie idee, tuttavia ci sono degli aspetti universali da tenere in considerazione, se si vuole far sì che tutto venga organizzato alla perfezione e in modo da accontentare tutti: invitati e sposi.

Ecco qui che ti proponiamo una piccola guida tascabile, pronta a guidarti verso la location più adatta a te e alle tue esigenze, con tutti i consigli degli esperti del settore!

1. Il budget → la prima operazione da compiere è certamente stabilire un budget, in modo da poter poi intraprendere la scelta della location con criterio, tenendo ben a mente che la location è senza alcun dubbio l’elemento su cui si deve investire di più in un matrimonio, essendo al centro dell’evento. Anche in assenza di idee troppo precise, è possibile identificare una fascia di prezzo entro la quale collocare le possibili opzioni. Una volta stabilito il budget, la scelta della location è particolarmente rilevante e va fatta tempestivamente, in quanto si tratta del luogo attorno al quale gravitano tutti gli altri elementi e che influenzerà le scelte successive tra cui la scelta dell’abito e la scelta delle decorazioni.

2. La stagione giusta → non si può prescindere naturalmente dalla stagione, nella quale verranno celebrate le nozze. La scelta della location va compiuta soprattutto in base alla stagione almeno 1 anno o 6 mesi prima, quindi se la cerimonia si terrà in primavera-estate si potrà optare anche per degli spazi all’aperto, mentre se il matrimonio si celebrerà in autunno- inverno è opportuno prediligere spazi al chiuso, come meravigliosi e suggestivi castelli o location storiche. In ogni caso, è sempre meglio compiere prima un sopralluogo e assicurarsi di avere a disposizione sia uno spazio all’aperto che uno al chiuso, cosicché, in caso di imprevisti metereologici, ci si trovi pronti a qualunque evenienza.

3. Le distanze → bisogna assolutamente sottovalutare la distanza tra la location dell’evento in cui avverranno i festeggiamenti e il luogo della cerimonia. Qualcuno vuole far stancare gli invitati? Farli vagare in cerca di una meta lontana? Assolutamente no! È bene che la location e il luogo della cerimonia siano vicini oppure si potrebbe anche scegliere una location in cui è possibile svolgere sia tutti i festeggiamenti sia il rito nuziale; ad oggi, sono moltissime quelle che mettono a disposizione questo servizio, proprio come molte di quelle che noi di Dreaming Cilento proponiamo ai nostri clienti.

4. La tipologia di invitati e le loro esigenze → per scegliere la giusta, è necessaria un’attenta valutazione del numero degli invitati e della tipologia degli ospiti: se una location ci sembra perfetta, ma non possiede gli spazi adeguati per ospitare amici e parenti tutti, è senza dubbio da scartare, soprattutto perché non si consentirebbe allo staff di compiere un buon lavoro; tutto dipende anche dalla tipologia degli ospiti, in quanto è necessario pensare proprio a tutti! Se ci sono dei bambini, bisogna dedicare loro uno spazio indipendente, se ci sono anziani, è bene riservare loro un posto un po’ più tranquillo e confortevole. Per il resto degli invitati, fondamentale sarà l’atteggiamento dello staff, che deve essere sempre pronto a soddisfare ogni richiesta degli ospiti. Ecco un piccolo consiglio: prestare molta attenzione, quando vieni accolto/a in una struttura per cerimonie, all’atteggiamento dei gestori, perché tutto dipende da loro! Una bella location che però non funziona bene non costituirà un’opzione preferibile.

5. L’esclusività → Una buona strategia per la riuscita della cerimonia è celebrare il matrimonio in una location esclusiva, che rispecchi lo stile degli sposi e che sia pronta ad accogliere a braccia aperte il loro amore, ma ad una condizione: che la loro festa sia l’unica in circolazione. Anche a costo di un piccolo extra, essere gli unici novelli sposi in tutta la location è un aspetto da non sottovalutare.

6. Combattere l’indecisione → se siete tremendamente indecisi tra due location, entrambe mozzafiato, e non sapete proprio quale scegliere, vi togliamo ogni dubbio: optate per la location che offre servizi extra gratuitamente, sarà questo piccolo particolare a fare la differenza.

7. Il luogo e l’orario del matrimonio → l’orario in cui si celebrerà il matrimonio è importante e bisogna farlo presente allo staff della location, anche se ormai i festeggiamenti possono durare anche un’intera giornata, quindi sarà necessario informarsi se la struttura può mettersi a disposizione per tutto il tempo che desiderate. Oltre all’orario, nel caso in cui ci fossero molti ospiti provenienti da altre città, bisognerà organizzare servizi bus o navetta e prediligere location prossime ad hotel e bed & breakfast, anche se oggi alcune strutture magnifiche offrono servizi completi, anche con dei soggiorni.

8. I prezzi → se sei alla ricerca di una location magnifica, ma allo stesso tempo non troppo costosa, ti consigliamo di sposarti durante il periodo invernale! È incredibile quanto si risparmi durante questo periodo, in più, non essendoci molta richiesta, lo staff lavorerà molto meglio e con la massima efficienza; è vero che si è soliti celebrare il matrimonio durante il periodo primavera-estate, tuttavia un meraviglioso matrimonio invernale con le sue luci e la sua atmosfera ha pur sempre un enorme fascino. Se non si vuole optare per un matrimonio invernale, allora il nostro consiglio è di optare per un giorno feriale e non in periodi troppo richiesti!

9. NO al fai da te e NO a consigli di amici e parenti → Il matrimonio non è il giorno giusto per dedicarsi al bricolage o al fai da te! Dalle decorazioni, all’abito, al cibo, nel giorno più importante della nostra vita è meglio affidarsi a veri professionisti del settore, pronti a rendere impeccabile ogni dettaglio. Anche i consigli di amici e parenti non sono graditi se troppo insistenti o impiccioni! Il consiglio di una persona cara è sempre ben accetto, ma sono pur sempre i novelli sposi ad avere l’ultima parola e a scegliere ciò che più li rende felici.

2021-04-10T17:38:43+00:00

Leave A Comment