6° punto: la musica

Il suo scopo è la valorizzazione dell’evento: l’esplosione di emozioni che caratterizza il matrimonio ha bisogno di un intervento qualificante che coroni l’insieme degli altri aspetti. Certamente non deve mai imporsi o essere predominante e la scelta dei brani (che oggi può variare dal repertorio classico tradizionale a brani o colonne sonore recenti) deve rispecchiare le esigenze del cliente ma essere adatto alle capacità del/dei musicista/i.

7°: le bomboniere

Accompagnate dai confetti bianchi e di mandorla – rigorosamente in numero dispari – le bomboniere vengono consegnate dagli sposi al momento del congedo degli invitati e non devono godere di minor attenzione rispetto agli altri dettagli. La regola infallibile consiste nell’unire le piccole dimensioni all’utilità. Non bisogna dimenticare, inoltre, che i testimoni ricevono bomboniere diverse e di maggior valore.

2020-03-22T12:09:36+00:00

Leave A Comment